Risultati ricerca

1 - 9 (9)
  • 1
Versione:  Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018  | Ultima modifica: 03.11.2020
4 user(s) found this FAQ helpful

Domanda:

  • Perché non è possibile creare gli elementi?
  • Per quale motivo un disegno non può essere spostato?
  • Perché gli elementi vengono generati in modo errato?
  • Perché se importo un file DXF di un catastale il programma si blocca?
  • Perché il contorno di una superficie non viene riconosciuto correttamente?
  • Perché il calcolo delle ombre non funziona / si blocca?
  • Perché gli elementi non vengono rappresentati correttamente in animazione?
  • Perché manca una parte delle cifre di misura?
  • Perché un dettaglio del video si gira improvvisamente?
  • Perché durante gli spostamenti/le copie non viene visualizzata la loro anteprima?
  • Perché il calcolo delle superfici non è corretto?




Causa:

Verifica innanzitutto se nelle proprietà del progetto è stato impostato un offset (File -> Nuovo, apri progetto- evidenzia progetto, menu contestuale - Proprietà, fino ad Allplan 2009 da Strumenti -> Opzioni->Costruzioni avanzate -> Impostazioni). Se qui ci sono delle registrazioni, disattiva le coordinate offset (rimuovi le spunte).

Ora seleziona la funzione Strumenti-> Misura (->)Coordinate.
Fai un clic al centro del disegno in questione.
Se ora vengono visualizzati valori elevati (ad esempio x/y/z superiori a 5000 m) questa potrebbe essere la causa dei fenomeni indicati sopra.

In presenza di coordinate molto elevate il sistema potrebbe non calcolare / rappresentare correttamente una parte dei dati. Tanto più un punto dei dati è distante, tanto più questo effetto verrà accentuato.



Soluzione:

  • Passare a Strumenti -> Opzioni...,-> Ambiente lavoro -> Generale e attivare la voceLavoro con coordinate alte - ottimizza(fino alla V2009: Strumenti -> Opzioni -> Opzioni generali -> scheda Altro -> Ottimizza lavoro con coordinate alte) Al fine di attivare questa opzione, esegui un cambio del progetto oppure riavvia Allplan.

Considera che questa è un'impostazione utente e che quindi potrebbe essere necessario impostarla separatamente per tutti gli utenti.

  • La migliore alternativa è solitamente quella di spostare i dati in prossimità del punto zero di Allplan. A tal proposito richiama la funzione "Sposta" e alla richiesta "A punto", passa alla barra strumenti di dialogo e utilizza l'opzione Punto globale . Per informazioni in proposito consulta l'help di Allplan con il termine di ricerca Punto globale.



Avviso:

se i dati continuano ad essere visualizzati in modo errato, esegui anche i seguenti steps:
Esci da Allplan -> Allmenu -> Assistenza -> Strumenti hotline-> cleanup -> avvia Allplan.

Download PDF  FAQ_IT_Coordinate_elevate.pdf
Versione:  Allplan 2021 / Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017  | Ultima modifica: 01.10.2020
Not voted yet. Be the first to vote this FAQ as helpful!

Domanda:

Come posso prendere temporaneamente in prestito / fare il check out di una licenza dal License Server per un client?



Risposta:

Per prendere in prestito una licenza procedi come segue:

Avviso:
Non è possibile prendere licenze in prestito sul License Server. Il prestito della licenza avviene sempre sui clients.
La licenza può essere presa in prestito e restituita anticipatamente solo se il client è connesso al License Server.
I computer che non si trovano direttamente in ufficio devono impiegare una connessione VPN per accedere al server.

Sul computer client:

  • Richiama la finestra dialogo "Impostazioni licenza" da Allmenu -> Utility -> Impostazioni licenza.
  • Passa al lato sinistro, fai clic su Selezione licenzae quindi sulla licenza che desideri prendere in prestito (in modo tale che appaia evidenziata in blu).
  • Se si tratta di una licenza License Server, nel campo "Prendi in prestito licenza per:" si attivano i pulsanti Oggie Prestito.
  • Nel pulsante Oggiviene sempre rappresentato il periodo di tempo predefinito. L'impostazione predefinita è Oggi.Se desideri un prestito di licenza con un altro intervallo di tempo fai clic su Oggi. Ora vengono rese disponibili altre possibilità di selezione.
    Avviso: se, ad esempio, hai selezionato "oggi", domani la tua licenza sarà automaticamente disponibile sul tuo server per tutti gli utenti Allplan.
    Se il prestito selezionato ammonta a un numero di giorni, successivamente il prestito di un giorno sarà sempre valido per 24 ore. Ipotizzando che tu prenda una licenza in prestito per 1 giorno e il prestito parte alle ore 15 del pomeriggio, successivamente questa licenza sarà nuovamente disponibile sul server il giorno dopo le ore 15. Lo stesso vale per la selezione del giorno dal calendario.
  • Quando l'intervallo di tempo è stato determinato in modo corretto, fai clic su Prestitoe la licenza sarà automaticamente presa in prestito.


La licenza presa in prestito viene immediatamente rappresentata nella selezione licenze con il nome del tuo computer. Se premi il pulsante informativo di colore verde vengono mostrati i dettagli della tua licenza e la scadenza del periodo del prestito.

  • Se desideri restituire anticipatamente la licenza, fai nuovamente clic sulla licenza in modo tale che venga evidenziata in blu. Viene quindi attivato il pulsante Fine prestito. Per restituire immediatamente la licenza selezionata al server, fai clic su Fine prestito.


Download PDF  FAQ_IT_License_Server_-_Prendere_temporaneamente_in_...
Versione:  Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016 / Allplan 2015 / Allplan 2014 / Allplan 2013  | Ultima modifica: 25.11.2019
3 user(s) found this FAQ helpful

Domanda:

Come posso ripristinare una struttura opera oppure struttura tavole che è andata persa?



Risposta:

Una struttura opera / struttura tavole che è andata persa oppure è difettosa può essere ripristinata come segue:

  • Chiudi Allplan
  • Apri la cartella archivio file centrale di Allplan. A tal proposito, utilizza Allmenu -> Assistenza -> Windows Explorer -> Progetti CAD propri(in un workgroup Progetti CAD comuni. Qui apri la cartella progetto corrispondente e la sua sotto-cartella "BIM".

    Nota fino alla versione Allplan 2013 compresa
    Se non è stata impostata l'opzione "Nome cartella = Nome progetto", nella cartella "Prj"i nomi delle cartelle sono contrassegnati con dei numeri. In questo caso, apri "Allmenu"e richiama lo strumento hotline "wopro"(Allmenu -> Assistenza -> Strumenti hotline -> wopro). Seleziona il progetto corrispondente mediante un doppio clic sul suo nome. Successivamente la posizione e il nome della cartella vengono mostrati in una finestra informativa.
  • In questa cartella, per ogni struttura, si trova un file XML corrispondente.


Struttura opera:
Allplan_BIM_BuildingStructure.xml

Derivati struttura opera:
Allplan_BIM_Views.xml

Modello livelli:
Allplan_BIM_LevMo_"nome del modello".xml

Struttura tavola:
Allplan_BIM_LayoutStructure.xml

  • Se, ad esempio, si deve ripristinare la struttura opera da un backup, rinomina il file esistente "Allplan_BIM_BuildingStructure.xml" ad esempio in "Allplan_BIM_BuildingStructure.xml.old"
  • Passa alla cartella "Backup"contenuta nella cartella "BIM".
  • Seleziona il file più recente che era stato creato primadi aver cancellato la struttura opera come, ad esempio, "Allplan_BIM_BuildingStructure.xml.27.5.2008--10-32-21.bak". I caratteri in grassetto qui riportano la data e l'ora del backup. Copia questo file nella cartella "BIM".
  • Rinomina il file cancellando i caratteri che stanno dietro ".xml". Il nome file corrispondente deve essere: "Allplan_BIM_BuildingStructure.xml"
  • Avvia Allplan. L'ultima versione salvata della struttura opera viene rappresentata in "Apri documenti progetto".




Avviso:

la struttura tavole può essere ripristinata anche direttamente dalla finestra dialogoApri documenti progetto: tavoleda un file BAK.

  • A tal proposito fai un clic destro del mouse sul livello struttura più alto della struttura tavole (nome progetto) e seleziona Carica preferito struttura tavolenel menu contestuale.
  • Ora apri la cartella di backup e seleziona l'ultima versione salvata del file Allplan_BIM_LayoutStructure.xml.


Se i files *.bak non dovessero essere mostrati nella selezione, procedi come descritto in precedenza.

Download PDF  FAQ_IT_Ripristinare_struttura_opera_struttura_tavola...
Versione:  Allplan 2021 / Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016  | Ultima modifica: 01.10.2020
Not voted yet. Be the first to vote this FAQ as helpful!

Domanda

Hai installato un Windows Update e la licenza non è più disponibile?
Avvii Allplan e all’improvviso ti appare il messaggio “La licenza non è più disponibile” oppure “CmActLicense runtime system is not installed!”. Come posso ripristinare la licenza?



Risposta

La licenza viene sempre archiviata sul tuo computer nel CodeMeter Control Centerin un container con il numero Allplan GmbH 128-XXXXXXX.

Avvia il CodeMeter Control Center
aprendo il menu start di Windows da CodeMeter -> CodeMeter Control Center. Oppure nella barra di ricerca della pagina di start immetti Codemeter.
InLicenze, i numeri di container visualizzati, controllare se viene visualizzato un container Allplan GmbH 128-XXXXXXX .
Il container deve essere rappresentato da un’icona di colore verde-azzurro , non rosso


Verifica se sono utili i seguenti step:

Step 1 Riavviail servizioCodeMeter
Il servizio Windows locale utilizzato per la concessione della licenza deve essere attivo.

Riavvia quindi il servizio:
CodeMeter Control Center -> Processo -> Avvia il servizio CodeMeter
Se il servizio risulta avviato, stoppalo e quindi riavvialo.

Controlla ora se viene visualizzato il container Allplan GmbH 128-XXXXXXX.

Se il riavvio del servizio è risultato utile, chiudi CodeMeter dallo scanner antivirus seguendo le istruzioni in: https://connect.allplan.com/en/faqid/20151209133620.html

Se il container continua a non essere visualizzato, passa allo step 2.


Step 2 Aggiornare il programma CodeMeter
La versione aggiornata di “Codemeter Control Center” può essere scaricata dal nostro server FTP.

Immetti il seguente indirizzo in Windows Explorer (non in Internet Explorer!):
ftp://nemhotline:ha37jvg8f@ftp.nemetschek.de/download/Allgemein/Wibu/CodeMeterRuntime.exe

In alternativa puoi anche scaricare il programma di installazione (CodeMeter User Runtime per Windows) direttamente dal produttore https://www.wibu.com/de/anwendersoftware.html

Avvia il file “CodemeterRuntime.exe” dalla gestione dell’account utente.
Attiva il file per l’installazione facendo clic con il tasto destro del mouse nel menu contestuale
“Esegui come amministratore”.
Nel setup conferma tutti i messaggi e le preferenze definite con “Avanti”.
CodeMeter Control Center viene infine installato.

Controlla ora se viene visualizzato il container Allplan GmbH 128-XXXXXXX.

Quando il container viene visualizzato con un’icona di colore verde-azzurra, aprire le impostazioni licenza.

Allmenu -> Utility -> Impostazioni licenza -> Selezione licenza
Qui dovrebbero apparire le licenze. Spuntare esplicitamente le licenze nella selezione licenze. Ora prova a riavviare Allplan.


Step 3 Contattare il supporto
Invia a support.de@allplan.com le seguenti informazioni da analizzare:
Se il container non viene visualizzato o se appare ancora con un’icona di colore rosso, inviaci uno screenshot del CodeMeter Control Center-> Licenze indicando il numero di licenza e del posto di lavoro o il Product Key utilizzato.

Download PDF  FAQ_IT_Non_e_piu_disponibile_alcuna_licenza_valida.p...
Versione:  Allplan 2021 / Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016  | Ultima modifica: 30.09.2020
Not voted yet. Be the first to vote this FAQ as helpful!

Domanda:

È possibile condividere contemporaneamente più progetti all'utente di un'installazione con workgroup-manager?



Risposta:

Ad un utente è possibile assegnare la possibilità di accedere a più progetti oppure renderlo proprietario del progetto.

A tal proposito, procedi come segue:

Esegui innanzitutto un log-in come amministratore Allplan.
Se necessario, assegna a un nuovo utente Windows un accesso utente Allplan: Allmenu -> Workgroup-manager -> Configurazione -> Configura utente
(a partire da Allplan 2014:Allmenu -> Workgroup-manager ->Gestisci utenti)

Avvia Allplan e quindi il ProjectPilot da
File -> ProjectPilot

Apri la cartella "Progetti" nella finestra di sinistra.
Nella finestra di destra Contenuto "Progetti" vengono elencati i singoli progetti.

a. Condividere più progetti:
Evidenzia i progetti desiderati (nella finestra di destra) a cui aggiungere/rimuovere le autorizzazioni (tasto CTRL / MAIUSC oppure finestra di selezione).

Fai clic un clic destro del mouse su uno dei progetti evidenziati e quindi, nel menu contestuale, su
Aggiungi / rimuovi autorizzati...
Viene visualizzata la finestra dialogoAggiungi / rimuovi autorizzati.

Passa all'elenco e attiva tutti gli utenti che a cui assegnare / rimuovere la proprietà autorizzato per i progetti evidenziati.
Avviso:
l'elenco degli utenti visualizzato serve solo per la selezione; non viene rappresentata alcuna overview degli utenti autorizzati dei progetti correnti.

Fai clic su Aggiungi / Rimuovi.
Gli utenti selezionati vengono aggiunti / rimossi come autorizzati al progetto. È irrilevante se gli autorizzati già assegnati vengono nuovamente aggiunti oppure se gli utenti non assegnati vengono rimossi.

b. Definire il proprietario di più progetti
Evidenzia i progetti desiderati (nella finestra di destra) rispetto ai quali si vuole definire il proprietario (tasto CTRL / MAIUSC).

Fai clic un clic destro del mouse su uno dei progetti evidenziati e quindi, nel menu contestuale, su
Cambia proprietario progetto...
Viene visualizzata la finestra dialogo Definisci proprietario.

Passa all'elenco degli utenti e attiva l'utente che si desidera rendere proprietario dei progetti evidenziati.
Avviso: l'elenco utenti visualizzato serve solo per la selezione; come proprietario può essere definito un solo utente

Fai clic su OK.

c. Definire il proprietario del progetto / condividere un singolo progetto (anche per le versioni precedenti):
Fai un clic destro del mouse sul progetto desiderato (finestra di destra del ProjectPilot) e quindi su "Proprietà" nel menu contestuale.
Nella finestra Proprietà <nome progetto>, scheda "Protezione" è possibile definire il proprietario e gli autorizzati.



Avviso:

la premessa per aggiungere/rimuovere gli utenti al progetto e per definire il suo proprietario prevede che i progetti in questione siano già convertiti nel formato Allplan corrente.

Download PDF  FAQ_IT_Condividere_piu_progetti_per_l_utente.pdf ...
Versione:  Allplan 2016  | Ultima modifica: 27.02.2018
Not voted yet. Be the first to vote this FAQ as helpful!

Domanda:

Come posso prendere temporaneamente in prestito / fare il check out di una licenza dal License Server per un client?



Risposta:

Il prestito temporaneo (importazione) e restituzione delle licenze License Server è disponibile a partire dalla fornitura della hotfix 2016-1-4.
Se desideri utilizzare questa funzionalità, devi prestare attenzione ai seguenti punti:


Segui gli steps riportati di seguito (nell&apos;esatta sequenza) e quindi alla presa in prestito della licenza.

  1. Installa Allplan 2016-1-4sul Client.
  2. Aggiorna il software del License Server alla versione 2016-1-4(Build-ID 1.614.x.x ).
  3. Aggiorna le licenze sul License Server.


Di seguito si trova una descrizione dettagliata dei singoli step operativi.

1. Installare Allplan 2016-1-4
Accertati che la versione 2016-1-4 oppure successive venga installata su tutti i clients.
Questo può avvenire sia con un update completo che con l&apos;installazione di una hotfix (manuale oppure via auto-update).
Informazioni sull&apos;aggiornamento del programma si trovano anche qui:
https://connect.allplan.com/it/faqid/20110412100857.html

Installazione manuale:
Esegui il download delle hotfixes correnti. Il download delle hotfixes avviene da Allplan Connecthttps://connect.allplan.com/it/support/downloads.html, area "Support - Download - Ultime hotfix"
oppure dal nostro server FTP.
Per accedere al nostro server FTP con un sistema operativo Windows aggiornato, procedi come descritto di seguito.

Apri Windows Explorer (non Internet Explorer!) e digita il seguente indirizzo:
ftp://nemhotline:ha37jvg8f@ftp.nemetschek.de

Le hotfixes si trovano nella cartella: /download/Allplan/2016/Hotfix/


2. Aggiornare il License Server 2016-1-4(Build-ID 1.614.x.x ).
Non deve essere aggiornato alla nuova versione solo Allplan ma anche il software del License Server. Verifica quale versione di License Server hai installato. A partire dalla versione License Server 2016-1-4 le informazioni dettagliate sulla versione (Build-ID) vengono mostrate direttamente nel programma License Settings(in basso a sinistra).
Qui deve essere visualizzata almeno la versione 1.614.x.x. Se non è visualizzato alcun Build ID, questo significa che stai ancora utilizzando un vecchio License Server.
In questo caso, aggiorna il tuo License Server. A tal proposito, scarica il software del License Server dal portale di servizi Allplan Connect oppure dal nostro server FTP:

ftp://nemhotline:ha37jvg8f@ftp.nemetschek.de/download/Allplan/Lizenzserver/2016/DoWn-2016-License_Server_Setup.zip

Avvia il nuovo License Server Setupsul computer / sul server che deve essere utilizzato come License Server. Evidenzia il file *.exe, apri il menu contestuale e seleziona -> Esegui come amministratore.

  • Fai clic su Install.
  • Fai clic su Exit.

Se fino ad ora non è mai stato installato il License Server (oppure stai passando solo ora ad Allplan 2016), le istruzioni complete sono disponibili al link riportato di seguito.
https://connect.allplan.com/it/faqid/20150618084450.html


3. Aggiornare le licenze
Per poter disporre della nuova funzione per il prestito della licenza devi aggiornare la tua licenza.

Aggiornare una licenza sul License Server:

  • Passa al server e avvia il programma License Settings.
  • Passa al lato sinistro, fai clic su Attivazione licenzae quindi sulla licenza che desideri aggiornare (in modo tale che appaia evidenziata in blu).
  • Ora la funzione "Aggiorna licenze" dovrebbe essere attiva nel tuo programma.
  • Fai clic su Aggiorna licenza.
  • Se la tua licenza è composta da più configurazioni per ogni posto lavoro, devi aggiornare ogni licenza / posto lavoro.




Per prendere in prestito una licenza procedi come segue:

Avviso:
Non è possibile prendere licenze in prestito sul License Server. Il prestito della licenza avviene sempre sui clients.
La licenza può essere presa in prestito e restituita anticipatamente solo se il client è connesso al License Server.
I computer che non si trovano direttamente in ufficio devono impiegare una connessione VPN per accedere al server.

Sul computer client:

  • Richiama la finestra dialogo "Impostazioni licenza" da Allmenu -> Utility -> Impostazioni licenza.
  • Passa sul lato sinistro, fai clic su Selezionalicenza e quindi sulla licenza che desideri prendere in prestito in modo tale che venga evidenziata in blu.
  • Se si tratta di una licenza License Server, nel campo "Prendi in prestito licenza per:" si attiva il pulsante Oggi.
  • Nel pulsante viene sempre rappresentato il periodo di tempo predefinito. L&apos;impostazione predefinita è Oggi. Il pulsante è diviso in due parti. Se si desidera un prestito di licenza con un altro intervallo di tempo, spostati vicino a Oggie fai clic sulla freccia. Ora vengono rese disponibili altre possibilità di selezione.
    Avviso: se, ad esempio, hai selezionato "oggi", domani la tua licenza sarà nuovamente disponibile sul tuo server in automatico per tutti gli utenti Allplan.
    Se il prestito selezionato ammonta a un numero di giorni, successivamente il prestito di un giorno sarà sempre valido per 24 ore. Ipotizzando che tu prenda una licenza in prestito per 1 giorno e il prestito parte alle ore 15 del pomeriggio, successivamente questa licenza sarà nuovamente disponibile sul server il giorno dopo alle ore 15.
  • Per prendere immediatamente in prestito la licenza, fai clic su Oggi(periodo di tempo selezionato).


La licenza presa in prestito viene immediatamente rappresentata nella selezione licenze con il nome del tuo computer. Se premi il pulsante informativo di colore blu vengono mostrati i dettagli della tua licenza e la scadenza del periodo del prestito.

  • Se desideri restituire anticipatamente la licenza, fai nuovamente clic sulla licenza in modo tale che venga evidenziata in blu. Viene quindi attivato il pulsante Fine prestito. Per restituire immediatamente la licenza selezionata al server, fai clic su Fine prestito.
Download PDF  FAQ_IT_License_Server_-_Prendere_temporaneamente_in_...
Versione:  Allplan 2017 / Allplan 2016 / Allplan 2015  | Ultima modifica: 26.04.2017
Not voted yet. Be the first to vote this FAQ as helpful!

Domanda:

Eseguendo il calcolo hidden di un&apos;isometria (Visualizza -> Proiezione -> Isometria da x) sul quadro di destinazione non vengono utilizzate le misure originali e quindi le lunghezze sono deformate.
Come posso ottenere una rappresentazione con misure reali?



Informazioni di base:

In base alla normativa DIN, un&apos;isometria viene calcolata come segue:
Il piano immagine e la rotazione degli assi è scelto in modo tale che tutti gli assi vengano ridotti della stessa misura = assonometrica isometrica.
Questo avviene quando tutti gli angoli degli assi hanno la stessa dimensione e quindi 120 gradi. La traccia del piano immagine è il triangolo equilatero. In ogni caso la riduzione è di 2/3 oppure di 0.8165. Tuttavia, di norma, gli spigoli degli assi paralleli rimangono invariati.

Isometria:


Angolo assi coordinate:
x - Asse 30 gradi dall&apos;orizzonte
y - Asse 30 gradi dall&apos;orizzonte

Riduzioni:
x : y : z = 1 : 1 : 1 (con fattore 0,8165)



Soluzione:

Pertanto, pe le isometrie, tutte le direzioni possono essere accorciate con lo stesso valore (x:y:z = 1:1:1) utilizzando il fattore 0,8165.
Scalare il risultato calcolato sul quadro di destinazione con un fattore corrispondente (1.22475) in direzione X e Y. Dopo aver eseguito la deformazione, tutti gli spigoli vengono rappresentati con le lunghezze reali e possono quindi essere ad esempio quotati.

Download PDF  FAQ_IT_Calcolo_hidden_Generazione_di_un_isometria_se...
Versione:  Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018  | Ultima modifica: 27.12.2019
Not voted yet. Be the first to vote this FAQ as helpful!

Domanda:

Per quale motivo dopo aver importato un file DWG/DXF non posso modificare le proprietà formato (spessore penna, colore,...) degli elementi?



Risposta:

L'impossibilità di modifica di questi elementi può dipendere da quattro fattori.

1.Si tratta di macro:

  • Per le macro contenute, gli elementi possono essere comunque modificati da Edita -> Avanzato -> Macro -> Modifica macro(fino alla V2006: Edita -> Avanzato -> Macro -> Modifica parametri rappresentazione) e fare clic sull'elemento desiderato. Ora questo elemento può essere modificato (ad esempio con Modifica proprietà formato). Ulteriori indicazioni sulla modifica delle macro possono essere da noi fornite.
  • Se non si vuole mantenere la macro è anche possibile esploderla: Edita -> Avanzato -> Macro -> Esplodi macroattivare le macro da esplodere e confermare la selezione con il tasto destro del mouse.
  • Per esplodere le macro già in fase di importazione, dopo aver selezionato il file da importare, fare clic sul pulsante Opzioni...e impostare nella scheda "Impostazioni avanzate" (fino ad Allplan 2008 ""Impostazioni trasferimento avanzate")per Elementi da esploderemettendo una spunta su Macro. Confermare la finestra dialogo con OK e aprire il file.


2. Si tratta di gruppi elemento:

  • Un gruppo elementi può essere esploso da Edita -> Costruzioni avanzate -> Esplodi gruppo elementi. Attivare i gruppi elemento,
  • Per esplodere i gruppi elemento già in fase di importazione, dopo aver selezionato il file da importare, fare clic sul pulsante 'Opzioni...' e impostare nella scheda "Impostazioni avanzate" (fino ad Allplan 2008 "Impostazioni trasferimento avanzate") su Collegamenti da esploderemettendo una spunta su Giunzione elementi. Confermare la finestra dialogo con OK e aprire il file.


3. Gli elementi sono su layer bloccati:

  • Per poter modificare questi elementi è necessario rendere modificabili i layer corrispondenti. Aprire la selezione dei layer con Formato -> Seleziona, imposta layer e impostare nella scheda Selezione layer/Visibilitàtutti i layer su "modificabile".


4. Gli elementi hanno la proprietà formato "da Layer":

  • Facendo un clic destro del mouse sull'elemento corrispondente, nel menu contestuale Proprietà formatola selezione degli spessori penna, tipi riga e colore è bloccata.
  • Per modificare le proprietà formato dei layer, selezionare Formato -> Seleziona, imposta layere passare alla scheda 'Definizione formato'. Accertarsi che in Proprietà formato 'da Layer'il punto 'Da layer, rileva lo stile linea oppure la penna, riga, colore assegnati' sia attiva. Attivare il layer su cui si trova l'elemento e modificare le sue proprietà formato.
  • Per rimuovere queste proprietà elemento, selezionare in Modifica -> Modifica proprietà formatoil punto Modifica penna, riga e colore "da Layer"(spessore penna, tipo riga e colore non devono essere spuntati) e attivare gli elementi.
  • Per esplodere la proprietà "da Layer" già in fase di importazione, dopo aver selezionato il file da importare, fare clic sul pulsante 'Opzioni...' e impostare nella scheda "Impostazioni avanzate" (fino ad Allplan 2008 "Impostazioni trasferimento avanzate") su Collegamenti da esploderemettendo una spunta su da Layer. Confermare la finestra dialogo con OK e aprire il file.




Avviso:

Se si hanno ulteriori domande sullo scambio dei dati, consultare la documentazione disponibile nella .Guida in linea. La guida viene avviata con il tasto F1. Selezionare la scheda Indice -> Interfacce.

Download PDF  FAQ_IT_Impossibile_modificare_gli_elementi_dopo_l_im...
Versione:  Allplan 2013 / Allplan 2012 / Allplan 2011 / Allplan 2009  | Ultima modifica: 30.11.2017
Not voted yet. Be the first to vote this FAQ as helpful!

Domanda:

Come posso effettuare delle prove di stampa da Allplan con diversi tipologie di dati?



Soluzione:

A tal proposito, nella fornitura sono inclusi dei quadri di prova.

Crea un nuovo progetto in cui copiare i quadri di prova.

Apri il ProjectPilot da Allplan -> File -> ProjectPilot / Gestione dati

Imposta il path esterno nella cartella locale del programma Allplan in &apos;..\New\Testplot&apos;.
Fai clic con il tasto destro del mouse su &apos;Path esterno&apos; e quindi su &apos;Seleziona path esterno&apos; nel menu contestuale.
Seleziona la cartella &apos;..\New\Testplot&apos; nella directory locale di Allplan e quindi ad esempio: C:\Program Files\Nemetschek\Allplan\New\Testplot.

Sono disponibili le seguenti tavole e quadri:

  • Tavola 1 - Testplot Allplan Testbild / Testplot Allplan Testlayout
  • Tavola 2 - Testplot Retini & Tratteggi / Pattern & Hatchings
  • Tavola 3 - Testplot Allplan Testbild / Testplot Allplan Testlayout
  • Quadro 25 - Riempimenti + Penne / Fillings + Pens
  • Quadro 26 - Retino / Pattern (a partire dalla versione 2006)
  • Quadro 27 - Tratteggi / Hatchings (a partire dalla versione 2006)
  • Quadro 100 - Quadri di test Allplan (a partire dalla versione 2008)


Copia i dati nel progetto desiderato.
A tal proposito, seleziona il quadro desiderato con il tasto destro del mouse e quindi &apos;Copia in...&apos; nel menu contestuale
Seleziona come riga quella del progetto creato sopra.

Crea eventualmente una tavola in cui inserire i quadri e quindi stamparla sul dispositivo di stampa desiderato.

Avviso:

per eseguire una stampa corretta impostare le seguenti opzioni:

  • Seleziona il "bianco" come colore di sfondo.
  • Disattiva l&apos;opzione "Colore indica penna&apos; in &apos;Visualizza a video&apos;.
  • Disattiva l&apos;opzione "Campiture stesso documento in secondo piano" in "Stampa tavole" -> scheda "Selezione".
  • La stampa deve essere eseguita solo con i driver Windows.
  • Se si utilizza un plotter HP, attiva nelle impostazioni del tuo plotter l&apos;opzione "Evita problemi di memoria" / "Stampa come bitmap".
  • Per una stampa a colori ottimale con valori RGB, passa alla FAQ Differenze colori driver Windows e driver vettoriali Nemetschek-> e verifica le impostazioni descritte.
    https://connect.allplan.com/it/faqid/0001a106.html



Avviso:

La stampa a colori può variare a causa di diversi fattori quali:

  • dispositivo di stampa utilizzato
  • carta utilizzata
  • tonalità utilizzate
  • tipo di driver utilizzato (driver Windows oppure Nemetschek)

per quanto riguarda:

  • rappresentazione colore
  • luminosità


I risultati di stampa dello stesso dispositivo variano in base al driver Windows utilizzato.
Le diverse impostazioni (come il contrasto e la temperatura colore) hanno effetti anche a video.

Eseguire una comparazione fra il video e la stampante/plotter oppure su diversi dispositivi di stampa è praticamente impossibile. È quindi fondamentale effettuare le prove di stampa sopra descritte.

Download PDF  FAQ_IT_Eseguire_dei_test_di_stampa.pdf
1 - 9 (9)
  • 1
https://campus.allplan.com/ utilizza cookies  -  Maggiori informazioni

Accetta