Risultati ricerca

1 - 5 (5)
  • 1
Versione:  Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016 / Allplan 2015 / Allplan 2014 / Allplan 2013 / Allplan 2012 / Allplan 2011  | Ultima modifica: 15.11.2017
1 user(s) found this FAQ helpful

Domanda:

Come posso aggiornare / installare i cataloghi sezione acciaio specifici delle diverse nazioni in Allplan (a partire dalla V2011)?



Risposta:

A partire da Allplan 2011, l'installazione e il salvataggio dei cataloghi sezioni acciaio viene eseguita da Strumenti->Definizioni->Cataloghi sezioni acciaio. Nel dialogo visualizzato si trovano due icone per caricare e salvare i dati (nel campo in basso a sinistra).

Per installare i file dei cataloghi sezioni acciaio, seleziona l'icona a forma di cartella. Viene aperto un browser. Da qui è possibile procedere alla selezione del file dei cataloghi sezioni acciaio da installare. Seleziona il file da installare e conferma la selezione con il pulsante "Apri". Il catalogo sezioni corrispondente viene quindi installato ed è possibile utilizzarlo in Allplan.
Per installare cataloghi sezioni acciaio di nazioni specifiche, nel browser seleziona la cartella con la descrizione "Ing" presente nella cartella d'installazione di Allplan. Questa cartella si trova nella cartella d'installazione di Allplan. (ad esempio C:\Program Files\Allplan 201x\New\Ing)
Ulteriori informazioni sulla visualizzazione dei path d'installazione (DATPFAD) si trovano sotto nella FAQ - "Avvisi".
Qui sono disponibili i file dei cataloghi sezioni acciaio delle diverse nazioni.

Per salvare i cataloghi sezioni acciaio personalizzati, seleziona l'icona a forma di dischetto. Viene aperto un browser. Seleziona la cartella in cui salvare i cataloghi sezioni acciaio utilizzati in Allplan.



Avviso:

Per poter aggiornare i cataloghi sezioni acciaio è necessario disporre dei diritti di amministrazione. Prima di procedere alle modifiche, esegui pertanto un accesso come Administrator.

Se i cataloghi sezione acciaio devono essere utilizzati solo per un progetto specifico, prima di eseguire l'installazione, specifica che i cataloghi devono essere rilevati dal progetto. A tal proposito, seleziona File -> Apri progetto. Evidenzia il progetto corrispondente con il tasto destro del mouse. Seleziona "Proprietà" e, nella finestra dialogo che viene visualizzata, passa al campo 'Impostazioni path' e imposta 'Catalogo sezioni acciaio tondini e reti' su: "Progetto".

Per determinare a posteriori la cartella d'installazione di Allplan, apri Allmenu e seleziona Assistenza->Strumenti hotline->showcfg. Eseguendo la funzione, nella finestra di Allmenu viene riportata l'informazione sul path d'installazione di Allplan con il nome "DATPFAD = ....".

L'abbreviazione contenuta nel nome del file indica la nazione di riferimento del catalogo sezioni acciaio (axyzqusr.txt):
aut Austria
bel Belgio
bra Brasile
bul Bulgaria
deu Germania
eng Inghilterra
fra Francia
hol Olanda
hrv Croazia
ita Italia
kor Corea
pol Polonia
rum Romania
rus Russia
slk Slovacchia
svn Slovenia
swi Svizzera
tch Repubblica Ceca
ung Ungheria
usa USA

Download PDF  FAQ_IT_Aggiornare_i_cataloghi_sezioni_acciaio_a_part...
Versione:  Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016 / Allplan 2015 / Allplan 2014  | Ultima modifica: 30.03.2020
3 user(s) found this FAQ helpful

Domanda:

Come posso eseguire il check-out del mio laptop e continuare a lavorare come utente CAD normale con le mie impostazioni / autorizzazioni consuete?



Risposta:

Installa il driver "Microsoft Loopback-Adapter"
Questo driver è necessario affinché i servizi della rete siano sempre disponibili sul laptop.
Una descrizione dettagliata si trova in Allplan Connect: https://connect.allplan.com/it/faqid/000162ae.html


Accedi al laptop come amministratore Allplan.


Step 1: Rileva il computer nel workgroup-manager
Il laptop deve essere rilevato nel workgroup al fine di poterlo usare come archivio dati (server dati) . Procedi come segue:

Individua la cartella dati:
Crea una cartella (ad esempio "dati_Nem") sul laptop e quindi condividila (con diritti di accesso "Controllo completo").
Al suo interno crea una sottocartella "Allplan". Nella cartella Allplan crea due sottocartelle: "usr" e "prj".
Nel nostro esempio il risultato è questo: "...\dati_Nem\Allplan\prj" e "...\dati_Nem\Allplan\usr"

Condividere una cartella per l'archivio file Allplan

  1. Avvia "Esplora file" sul laptop da usare come archivio e passa alla cartella che desideri da condividere (nel nostro esempio si tratta della cartella "dati_Nem").
  2. Fai un clic destro del mouse sulla cartella da condividere e quindi su Dare accesso a -> Utenti specificinel menu contestuale.
  3. Aggiungi Everyone (selezionandolo dal menu pulldown) e fai clic su Condividi


Rileva computer:

  1. Avvia Allmenu come amministratore Workgroup
  2. Fai clic su Workgroup-manager - Gestione computer e progetti(Allmenu).
  3. Fai clic sull'icona Rileva computer qualsiasi nel workgroup Allplane seleziona il computer che desideri rilevare nell'ambiente workgroup.
  4. Seleziona la sottocartella "Allplan" presente all'interno della condivisione su questo computer e conferma con OK. Ora questo computer viene elencato sotto "Workgroup Server".


Avviso:se hai problemi nel rilevamento del computer nel Workgroup-manager (ad esempio non viene mostrato alcun computer anche a seguito di una ricerca), allora segui le istruzioni riportate di seguito.
https://connect.allplan.com/it/faqid/20200317162849.html



Step 2. Definisci proprietario progetto:
Per poter spostare i progetti, l'utente deve essere proprietario di questi progetti.
La proprietà di un progetto può essere modificata solo da un amministratore Allplan (oppure dal proprietario del progetto).
Allplan -> File -> ProjectPilot - Gestione dati ->
Passa al nodo "Progetti", fai un clic destro del mouse sul progetto desiderato e quindi fai clic su Proprietànel menu contestuale.
Qui puoi definire il proprietario.


Step 3: Sposta progetti
Accedi come utente sul computer dove eseguire il check-out.
Avvia Allmenu -> Workgroup-manager -> Gestisci computer e progetti.
Fai clic sul server principale e seleziona il progetto che desideri spostare.
Trascina uno dopo l'altro i progetti (via drag & drop) sul computer dove eseguire il check-out.

In aggiunta: esistono diversi modi per rilevare i progetti.

1. Spostare il progetto sul laptop.
Sposta progetto: sposta il progetto mantenendo premuto il tasto del mouse, oppure apri il menu contestuale del progetto e seleziona "Taglia". Per concludere, apri il menu contestuale del computer di destinazione e fai clic su "Incolla".
Dopo aver eseguito il check-in, sposta il progetto sul server in modo che sia nuovamente disponibile e quindi incluso nelle procedure di backup.

2. I progetti possono essere anche copiati. Seleziona il progetto e trascinalo sul computer di destinazione mantenendo premuto il tasto del mouse e il tasto CTRL. Oppure: seleziona "Copia" nel menu contestuale del progetto e quindi "Incolla" nel menu contestuale del computer di destinazione.

Qui hai 2 possibilità. Puoi bloccare il progetto originale sul server e proteggerlo da modifiche. In questo modo il progetto rimane al sicuro sul server ma nessuno ci può lavorare. Eseguendo il check-in del laptop, il progetto viene sbloccato sul server e, se hai apportato modifiche, sostituisci il progetto sul server (cancella sul server e copia dal laptop).
Oppure lascia attivi entrambi i progetti e quindi lavora sia sulla copia del laptop che su quello originale del server. In questo caso, tuttavia, quando torni in ufficio dovrai eseguire una comparazione dati manuale copiando i quadri modificati mediante il ProjectPilot.




Step 4: Check-out laptop
Avvia Allmenu -> Workgroup-manager -> Gestisci computer e progetti.
Seleziona il computer e quindi fai clic su Check-out(in basso a destra).
Conferma il messaggio che ti avverte sul fatto che la cartella utente è ancora sul computer su cui viene eseguito il check-out.
Immetti un commento da visualizzare quando qualcuno dell'ufficio tenterà di accedere a un progetto che è checked-out e conferma con OK.
Stabilisci quali parti dello standard ufficio devono essere copiate sul laptop e conferma con OK.
Quando esegui per la prima volta un check-out, copia l'intera cartella STD in modo tale che lo tutto lo standard ufficio si trovi sul computer. Questa operazione non deve essere eseguita nei successivi check-out in quanto il contenuto della cartella STD non cambia molto frequentemente.


Conclusione:

Ora puoi staccare il laptop dalla rete e quindi lavorare sui tuoi progetti anche quando sei fuori ufficio. Per evitare che nel frattempo i progetti presenti nell'ufficio vengano modificati, i progetti checked-out sono bloccati nella rete (e quindi non modificabili dagli altri utenti CAD). Questi utenti vedono il commento indicato al momento del check-out.



Avviso:


Download PDF  FAQ_IT_Workgroup-manager_check-out_computer_e_lavoro...
Versione:  Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016 / Allplan 2015 / Allplan 2014 / Allplan 2013  | Ultima modifica: 28.10.2019
1 user(s) found this FAQ helpful

Domanda:

Ho eseguito il check-out dalla rete sul mio computer con la funzione "Check-out/-in" e ho tolto la connessione di rete.
Perché ora il mio workgroup-manager non funziona più?



Risposta:

Windows ha disattivato le funzionalità di rete poiché è stata tolta la connessione di rete (il cavo di rete).
L'avvio di Allplan richiede tuttavia determinati protocolli di rete (anche se è stato eseguito il check-out).



Soluzione:

Per mantenere le funzionalità di rete del sistema operativo è possibile installare una scheda di rete virtuale.
A tale scopo, Microsoft mette a disposizione un driver (Loopback adapter).

Procedura d'installazione:

Windows 8/10:
Fai un clic destro del mouse su Start -> Esegui
Immetti "hdwwiz" nel campo di ricerca. Fai un clic destro del mouse sul programma trovato e quindi su "Esegui come amministratore".
Avanti -> Installa hardware selezionato manualmente da un elenco -> Avanti
Seleziona "Scheda di rete" nell'elenco -> Avanti
Spostati sul lato sinistro, seleziona "Microsoft", spostati sul lato destro e seleziona "Microsoft Loopback adapter per KM-TEST" -> Avanti -> Avanti

Windows 7:
Start -> immetti "hdwwiz" nel campo di ricerca. Fai un clic destro del mouse sul programma trovato e quindi su "Esegui come amministratore".
Avanti -> Installa hardware selezionato manualmente da un elenco -> Avanti
Seleziona "Scheda di rete" nell'elenco -> Avanti
Spostati sul lato sinistro, seleziona "Microsoft", spostati sul lato destro e seleziona "Microsoft Loopback adapter" -> Avanti -> Avanti

Windows Vista:
Avvia "Hardware Wizard" da
Start -> Pannello controllo -> Hardware e vai su Procedi -> Avanti
Nel successivo campo di selezione, evidenzia "Installa hardware selezionato manualmente da un elenco (per utenti esperti)" e seleziona nell'elenco seguente "Scheda di rete".
Questo attiva e installa l'adattare di rete "Microsoft Loopback adapter".

Download PDF  FAQ_IT_Installare_loopback_adapter_per_workstation_s...
Versione:  Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016 / Allplan 2015 / Allplan 2014  | Ultima modifica: 20.08.2019
Not voted yet. Be the first to vote this FAQ as helpful!

Domande

Perché un utente non visualizza niente in un progetto o nei quadri mancano degli elementi?
Perché i layer non sono visualizzabili da un utente?
Perché nella scelta dei layer non è possibile selezionare un set di diritti?



Risposta

È possibile che a te o all’utente Allplan interessato non siano ancora stati assegnati i set di diritti o che i layer siano bloccati nel set di diritti in questione. L’utente può controllare innanzitutto se eventualmente è possibile selezionare un altro set di diritti.


1. Selezione di un altro set di diritti

Nel progetto in uso apri le Impostazioni layer (Formato -> Seleziona, imposta layer). In alto a destra, in “Set diritti nell'elenco” controlla se è possibile selezionare un altro set di diritti (ad esempio ALLPLAN).
Nel set di diritti ALLPLAN tutti i layer preconfigurati come standard hanno diritto di accesso completi.

Se l'utente non può selezionare alcun set di diritti oppure non può selezionare un set di diritti con accesso completo, è necessario assegnargli i set di diritti correttamente.
L'operazione può essere eseguita unicamente da un utente con diritti di amministratore oppure - in caso di struttura layer specifica del progetto - anche dal titolare del progetto.

Esegui quindi il login in veste di utente con diritti di amministratore ed esegui gli step 2 eventualmente 3.


2. Assegnazione di set di diritti:

Richiama il progetto nel quale si trovano i layer bloccati.

Apri le Impostazioni layer (Formato -> Seleziona, imposta layer). Qui, passa alla scheda “Set diritti” e apriDefinisci, modifica set diritti.

Nella scheda “Assegna set diritti”, è possibile marcare l'utente interessato e attribuirgli il set di diritti utilizzando i tasti freccia.

Conferma quindi l’immissione con OK.


3. Personalizzazione del diritto di accesso dei layer nel set di diritti

Controlla i diritti di accesso dei singoli layer nel set di diritti assegnato.
A tale fine, in“Set diritti nell'elenco” immetti il set diritti corrispondente (ad esempio ALLPLAN).

Controlla ora nel campo sinistro se sono presenti layer bloccati (marcati in grigio o in bianco). Per sbloccarli, evidenzia questi layer o semplicemente tutti i layer elencati premendo CTRL+Ae con il pulsante dell'area “Modifica dei diritti” assegna a questi layer i diritti di accesso completi (modificabili).
Conferma quindi le modifiche con OK.

Ora, quando l'utente esegue di nuovo il login al computer e apre il progetto, può attivare il set di diritti nelle impostazioni layer, dopo di che vengono visualizzati tutti i layer ed è possibile renderli modificabili.

Procedi allo stesso modo con gli eventuali set di stampa utilizzati.


In alternativa

A partire dalla Versione 2006, dalla scheda “Set diritti” (nella Versione 2006 “Gruppi lavoro”) l'amministratore può attivare nelle Opzioni amministratore Mostra tutti i sets stampa e i sets diritti ad ogni utente che non dispone di un'assegnazione esplicita. In questo modo non è necessario assegnare nuovi utenti nei set diritti. Questa opzione si attiva per tutti i progetti.

Tuttavia, non appena a un utente viene a assegnato un set di diritti o un set di stampa, per tale utente l’opzione decade.



Avviso

poiché un progetto può avere una struttura layer propria, è estremamente importante verificare sempre il set di diritti nel progetto corretto.
Per verificare se un progetto utilizza una struttura layer propria, in
File -> Apri progetto -> con il tasto destro del mouse fai clic sul progetto interessato, seleziona Proprietà e controlla se “Impostazione path” per le strutturelayerè settata su Ufficioo su Progetto.

Download PDF  FAQ_IT_Rilascio_di_set_di_diritti_per_gli_utenti.pdf...
Versione:  Allplan 2020 / Allplan 2019 / Allplan 2018 / Allplan 2017 / Allplan 2016  | Ultima modifica: 23.09.2019
6 user(s) found this FAQ helpful

Domanda:

Ho rinnovato la mia licenza oppure, ad esempio, ho acquistato un'opzione aggiuntiva oppure delle licenze aggiuntive per il License Server. Come posso aggiornare questa licenza?


Risposta:

Se, ad esempio, hai acquistato un'opzione aggiuntiva (ad esempio il modulo "Territorio") oppure hai acquistato delle licenze aggiuntive per un License Server esistente, per ottenere la modifica devi aggiornare la tua licenza.

Aggiornare una licenza

Licenza posto lavoro stand-alone:

  • Richiama la finestra dialogo "Impostazioni licenza" da Allmenu -> Utility -> Impostazioni licenza.
  • Passa al lato sinistro e fai clic su Attivazione licenzae quindi sulla licenza che desideri aggiornare.
  • La funzione "Aggiorna licenze" è disponibile solo se ti sei preventivamente accordato con noi.
  • Fai clic su Aggiorna licenza.


Licenza per License server:

  • Passa al server e avvia il programma License Settings.
  • Passa al lato sinistro e fai clic su Attivazione licenzae quindi sulla licenza che desideri aggiornare.
  • La funzione "Aggiorna licenze" è disponibile solo se ti sei preventivamente accordato con noi.
  • Fai clic su Aggiorna licenza.


Download PDF  FAQ_IT_Aggiornamento_licenza.pdf
1 - 5 (5)
  • 1
https://campus.allplan.com/ utilizza cookies  -  Maggiori informazioni

Accetta